La creatività dovrebbe accompagnare la vita dall'alba al tramonto
RSS

...per seguirmi meglio...

martedì 5 ottobre 2010

L'aranceto

Una cascata di perline verdi che lentamente (mooooooolto lentamente) prendono forma. Ed è così che nasce un arancio.
Eh, ma cosa dite?! Noooooooo, il semino non serva a nulla!! Ci vogliono le perline!! E un bel filo metallico color verde per le foglie e marrone per i rami ed il tronco. Inoltre, ho girato un sacco per trovare la montagna di pazienza di cui avevo bisogno, ingrediente base per lavori di questo tipo.
Ed ecco qua: oggi vi presento il primo (e credo anche l'ultimo!!) individuo del mio personalissimo aranceto. Spero mi porterà, col tempo, un buonissimo raccolto! Si sa, le arance fanno bene alla salute e avere una propria produzione sarebbe davvero fantastico!
A dire la verità, però, la mia creatura è ancora qua che urla perchè non è che l'abbia ancora sistemata..... Poveretta, le manca il vaso..... ma la cassetta di legno e la scala per raccogliere i frutti li ho già preparati!!
Appena avrò tempo la pianterò e la metterò in bella vista sul davanzale, ma per il momento vi mostro il risultato.


Questo è l'alberello carico di frutti, mentre qua sotto si può vedere un dettaglio di un ramo su sfondo di pino mugo, per dare l'impressione di essere in un bel campo pieno di vegetazione!




9 commenti:

Beta ha detto...

Santa pazienza! ... l'hai presa a chilo? Dove la vendono? ;-D
Bravissima!!!

Elena ha detto...

Non voglio nemmeno sapere quanto tempo ci hai impiegato... Ma chi sei tu? Di secondo nome fai Penelope??? Mamma mia che lavoro!
Mi raccomando, quando avrai completato il raccolto, mandamene una cassetta che ci faccio la spremuta!!!

Sara ha detto...

@Elena: taaaanto tempo! E ti dirò di più: ci hanno lavorato anche mamma e papà. La mamma costruendo un pò di foglie e il papà consigliandomi su come assemblare i rami.
Eeeeh, produzione di frutta da azienda familiare!!!

Lettera pSy ha detto...

A questo alberello manca solo la possibilità di riprodursi da solo!!!
Temo ci vorrà ogni volta l'intervento diretto di Madre-Sara-Natura! Anche se mi sembra di capire che non ci sarà una seconda volta! Eh-eh!
Goditi allora questo splendido pezzo unico: ti è riuscito alla grande! Ma le arance? Sono in fimo?

Ciao Sara, a presto!
cRy

Sara ha detto...

Le arance in realtà sono di vetro. Le avevo trovate in un negozio di perline che purtroppo ha chiuso. Aveva un sacco di perle a forma di mele, pere, arance, limoni....

MadeByQueen ha detto...

Aiutoooo! Non avrei mai avuto la pazienza di finire questo splendido alberello! I miei complimenti!

Maria Teresa ha detto...

Provo profonda ammirazione per chi si cimenta in questi lavori che richiedono montagne di pazienza!!!
Complimenti, l'effetto finale è favoloso!! Mostracelo quando l'avrai sistemato nel suo vasetto!!!
A presto...
Maria Teresa

Annarita ha detto...

wow!!!....

Tatti ha detto...

CASPITA! Complimenti enti enti enti, ma tanti anti anti anti....!

Un sorrisone
Tatti